Attività e Servizi Turistici

E’ presente un punto info turistico dove trovare informazioni sulle risorse naturali, culturali e storiche della Val Campola, dotato di un’area espositiva di prodotti dell’artigianato locale tradizionale, fotografie panoramiche, mappe dei sentieri percorribili per le escursioni Sono fornite informazioni sull’area matildica, sui Castelli di Canossa e Rossena che distano pochi chilometri, sui piccoli borghi del territorio della Val Campola di origine medievale e pre-medievale (il borgo di Riolo ad es. risale al 1050) che ancora oggi mantengono vestigia di interesse storico, culturale e religioso di grande interesse e la maggior concentrazione di case a torre per unità di superficie da poter essere definita una “terra turrita” che ha pochi riscontri in tutto il territorio emiliano. Siamo vicini all’ecoparco “Pinetina” di Vezzano e al suo centro di educazione ambientale e siamo collocati lungo il percorso della via Matildica del Volto Santo, fortemente attrattiva per i pellegrini, che ci collega a Canossa. Complice anche la vicinanza con il comune capoluogo e i suoi collegamenti con la rete autostradale nazionale e la stazione ferroviaria Alta velocità, il progetto proposto dalla cooperativa di comunità sviluppa una serie di interventi integrati che mettono al centro sport, cultura, ambiente ed educazione e la cui realizzazione permetterebbe di ampliare le esperienze di turismo eco-sostenibile già presenti, contribuendo a diffondere stili di vita sostenibili capaci di attrarre target quali escursionisti amanti della bike, del trekking, della vita all’aria aperta, ma anche famiglie, giovani, pellegrini, scuole e appassionati di cultura ed enogastronomia. Il punto Info offre informazioni sulle tradizioni, la cultura e gli eventi locali con brochure, guide e calendari degli eventi per promuovere festival, sagre, feste tradizionali e altre manifestazioni culturali. Il personale predispone e fornisce assistenza nella pianificazione di itinerari turistici, prenotazione di alloggi, ristoranti, visite escursionistiche guidate, creazione di percorsi cicloturistici con servizio di noleggio biciclette, suggerire percorsi panoramici per godersi al meglio il paesaggio collinare e valorizzare il patrimonio naturale e culturale. Il servizio è realizzato in stretta collaborazione con la comunità locale, con i volontari della cooperativa, coinvolgendo guide turistiche, artigiani, produttori locali e altri attori del territorio ed include la partecipazione di esperti locali per la realizzazione di workshop, dimostrazioni, narrazioni o esperienze culturali per i visitatori. E’ un luogo di promozione dell’identità locale, di un turismo slow, all’insegna del relax e del benessere, a supporto dell’agricoltura e dell’artigianato locale e favorisce la connessione tra i visitatori e la comunità rurale con tour e visite presso le aziende tipiche della valle.